Image thumbnail

La nostra storia

HomeLa nostra storia

La nostra storia inizia molti anni fa, prima ancora della guerra, con il capostipite  ELISEO e la moglie  SEVERINA.
Eliseo era un creativo  ed aveva molta iniziativa. Tant’è vero che quando torna dalla guerra d’Africa riprende a fare il fornaio, prima a Bibbiano e poi a Barco, ottenendo fin dall’inizio buoni risultati con la clientela.
Poi, nel 1959, la svolta con il trasferimento a VILLA AIOLA in quella che è l’attuale sede del Panificio!

Oggi l’azienda è gestita da 2 dei 9 figli, Cesare e Giovanni, insieme a Davide (figlio di Cesare).

La presenza di Eliseo e Severina continua ad esistere palpabile attraverso lo spirito e l’etica del lavoro dei figli e dei nipoti:  la loro forza ed i loro insegnamenti hanno creato una famiglia forte ed unita, gettando le premesse perché la tradizione e l’attività possano proseguire ancora per tanti anni.

Oggi il Panificio Fantuzzi è sinonimo di “cose buone e sane” grazie alla passione e alla dedizione che mettiamo ogni giorno nella ricerca delle materie prime, al constante aggiornamento delle lavorazioni, volgendo sempre uno sguardo alle tradizioni.

Chi lavora con le sue mani è un lavoratoreChi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista”

San Francesco D’Assisi

CESARE

Primogenito di 9 fratelli, fin dall’età di 9 anni inizia a seguire le orme del papà Eliseo. Gentile e sorridente in ogni occasione, mette da sempre passione e dedizione nel suo lavoro.

GIOVANNI

Il sesto di 9 fratelli, simpatico, allegro e burlone; sempre pronto ad aiutare, sa consigliare le soluzioni migliori per le tue feste e i tuoi rinfreschi.

DAVIDE

In quanto figlio di Cesare fa parte della terza generazioni di fornai. Sempre aggiornato in ambito di lievitati, si mette in gioco con creatività e dedizione; rappresenta la parte innovativa del panificio.

×